BELLA, GIOVANE E DINAMICA: LONDRA
Nella vita è d’obbligo vedere Londra, almeno una volta. Cuore pulsante di vita e di energia ma anche di tradizioni e di storia. Londra pullula di bellezza! Da dove cominciare, allora?
Da un posto fantastico! Starete pensando al Tower Bridge o a Trafalgar Square. E invece no (lì ci arriviamo dopo). Parliamo dello Speakers' Corner, l’angolo degli oratori, che è un'area di Hyde Park, cui si accede gratuitamente, nota storicamente in quanto luogo di discorsi pubblici e dibattiti. Fichissimo!
Imperdibile per ogni turista è il Cambio della Guardia, tradizione risalente al 1660, un appuntamento a cui non si può proprio mancare: con lo sfondo scenografico di Buckingham Palace, con l’atmosfera signorile dei cavalli e delle guardia in divisa, con il rigore della banda che suona marce militari, questo è un momento che caratterizza fortemente la città.
Londra è ricca di mercatini vivaci e assortiti: non semplici posti in cui fare shopping, ma vere e proprie attrazioni turistiche. Su tutti, Portobello Market, bancarelle vintage e colorate, e profumate di frutta e dolci. Respirerete un’atmosfera unica, snob e popolana al contempo, e, se ci andate di sabato, troverete anche esposizioni di antiquariato.
Amate fare selfie curiosi? Allora fatene uno con Peter Pan che suona il flauto! Cercate il lago Serpentine, e troverete una bella statua in bronzo che lo ritrae.
 
Ma veniamo alle icone di Londra.
Trafalgar Square tra i simboli della città, ospita uno dei musei più famosi al mondo, il più importante di Londra: la National Gallery.
Custodisce il nudo più famoso dell’arte preistorica, la Venere di Bilendorf, risalente a 25.000 anni fa, e la principale raccolta inglese di pittura, in cui padroneggiano i dipinti di scuola italiana, fra i quali alcuni preziosi Botticelli, Raffaello e Michelangelo, e i maestri inglesi del ‘700 e ‘800, oltre a una vasta raccolta di opere contemporanee.
La Tate Modern è considerata una delle gallerie d’arte più all’avanguardia del mondo: assolutamente da vedere per chi ama l’arte contemporanea, nelle sue sale è rappresentata tutta l’arte dal 1900 ai giorni nostri, con opere di Picasso, Matisse, Dalí, Kandinsky e Van Gogh, ma anche la stessa struttura è un’opera d’arte.
Inaugurata nel 2000, in quella che fu una centrale elettrica in disuso, conserva ancora il fascino originale nell’aspetto esteriore, come l’imponente ciminiera, e nei suoi spazi interni: la Turbine Hall, ad esempio, quella che un tempo era la sala macchine, oggi è l’ingresso principale.
Non perdetevi nemmeno le collezioni del British Museum, il Victoria and Albert Museum o i tantissimi musei dedicati alla scienza, come il National History Museum. I musei e le gallerie che potete visitare gratuitamente sono davvero innumerevoli. Dovete solo informarvi e selezionarli.
Una chicca da non perdere: a due passi dalla Tate Modern si trova lo Shakespeare’s Globe Theatre, moderna ricostruzione del celebre Globe Theatre, costruito nel 1599 dalla compagnia teatrale di Shakespeare.
Altro simbolo della città di Londra è il Tower Bridge. Camminateci sopra, godetevi le luci del Tamigi, che vi scorre al di sotto, e se riuscite cercate di vederlo aperto, quando lascia passare le navi.
Spettacolare è anche il Millennium Bridge, il ponte pedonale in acciaio che collega direttamente la riva nord del Tamigi alla riva sud, proprio in corrispondenza della Tate Modern.
Tutti possono passeggiare lungo il Tamigi, o sopra, su uno dei ponti. Ma pochi sanno che è possibile camminarci sotto: esiste infatti un tunnel d’acciaio che attraversa il letto del fiume a 4 metri sotto terra, a Greenwich. Un modo del tutto originale per arrivare qui e conquistarvi la classica foto a cavallo del meridiano zero: l'uscita, o l'entrata del Greenwich Foot Tunnel, a seconda della vostra direzione, si trova proprio di fronte al galeone Cutty Sark.
Tra Waterloo Station e il Tamigi, godetevi la magia di South Bank, il bellissimo tratto della riva sud del Tamigi. Centro nevralgico e culturale della città, ricco di edifici che fanno sfoggio di un’architettura di qualità, boutique di grandi firme, teatri e locali di ogni genere.
Di monumentale bellezza, Westminster Abbey (Patrimonio dell'umanità UNESCO dal 1987) è il luogo delle più importanti cerimonie istituzionali: fin dall'incoronazione di Guglielmo il Conquistatore, che si tenne qui nel 1066, l'abbazia è oggi sede delle incoronazioni dei sovrani d'Inghilterra e di sepoltura di personaggi importanti.
E chiaramente il Big Ben, uno tra i monumenti più rappresentativi della città, che ospita il Parlamento britannico e potete vedere gratuitamente, visitando tutta l'imponente struttura che ospita la Camera dei Lord e quella dei Comuni
Prima di andar via, godetevi lo skyline della città da Primrose Hill. Sarà l’immagine che vi riporterete a casa.
Fissatela nella memoria, perché questa è considerata una delle migliori vedute della città.
Per saperne di più, chiama subito "I Viaggi di Agata". 
☎️ 080.3354478 📧 giulio.cosentino@iviaggidiagata.it
📲 3341758150 (solo WhatsApp)
🏠 via G.Marconi, 26 - Molfetta (BA) 
Apri la mappa: https://goo.gl/maps/jjXGwTPv4K12

I Viaggi di Agata

Ragione sociale e sede legale: GRONCHI ROSA S.R.L.S. – Via Guglielmo Marconi, 26, Molfetta BA – P.IVA: 07956680727 - Iscrizione registro imprese: BA - 594032 – Licenza: 29047/17 – Assicurazione RC: ALLIANZ N° 731028579 - Pec: gronchirosasrls@pec.it - Agenzia/T.o. iscritta/o al Fondo di Garanzia Viaggi S.r.l.  ( www.garanziaviaggi.it ) con sede in Roma via Nazionale 60 - Certificato n. A/18.1293/1/2017 ai fini di quanto disposto dall’art. 50, commi 2 e 3, D.Lgs. 79/2011 e ss. mm. 

 

© 2018 by CrackDown Srl

  • Facebook